• Dopo aver operato come guide turistiche per anni e anni, i nostri proprietari hanno avuto la possibilità di valutare i vantaggi e gli svantaggi di viaggiare con bus o con minivan.
  • Dal momento che la nostra attività principalmente ruota intorno Toscana, abbiamo deciso di acquistare solo i veicoli fino a 8 passeggeri, perché è ciò che noi consideriamo ideale nella nostra zona, tuttavia ci sono eccezioni, e pertanto siamo affiliati ad una società di autobus, per gruppi di 9 o più persone che vogliono viaggiare in un solo minibus o autobus, ma prima di richiedere un autobus, vi consigliamo di leggere attentamente i seguenti punti:
  • Ci sono alcune zone della Toscana, che sono meglio visitabili utilizzando veicoli fino ad 8 posti, suddividendo il vostro gruppo in 2 o 3 minivan.
  • Ci sono aree dove è possibile anche utilizzare un autobus. valuteremo caso per caso cosa è meglio fare. In base alle specifiche del servizio e alle vostre preferenze
  • Questo tipo di valutazione sarebbe troppo lungo se fatto via e-mail e pertanto è necessaria anche una conversazione telefonica.
  • B. Usando più van invece di un autobus si risparmia tempo e lunghe camminate, oltre a stress e stanchezza. Grazie alla licenza NCC fino ad 8 passeggeri, le norme di circolazione sono equivalenti ai taxi, si può entrare in tutte le ZTL d’ Italia, mentre i bus o comunque i veicoli con più di 8 passeggeri sono regolati diversamente e non possono raggiungere il centro delle città, ma solo degli specifici punti di carico/scarico situati al di fuori.

Questo è un enorme vantaggio quando si va in posti come Siena, San Gimignano, Pisa etc… dove, utilizzando un autobus, i passeggeri sarebbero costretti a percorrere a piedi lunghe distanze per raggiungere il centro dal parcheggio e viceversa alla fine del tour.

  • Ciò significa tempo risparmiato quindi più visite turistiche all’interno dello stesso numero di ore.
  • C. Orientamento ed assistenza.

Abbiamo sempre creduto che il modo migliore per visitare la Toscana è infatti con una guida, o meglio un Driver Guide, ma in ma non è disponibile per veicoli superiori a 8 passeggeri.

  • D. Più flessibilità. Dividendo 10 a 16 persone in 2 veicoli, in famiglie o gruppi di amici con diverse esigenze si ha più versatilità, e libertà di movimento.

Per esempio in un giorno in si pianifica di visitare A, B e C, può essere che un minivan farebbe solo A e B e l’altra B e C e rendere tutti felici.

  • E. Economia. Non vi è alcun vantaggio economico nell’uso di 1 x 16 posti contro 2 veicoli x 6/8 posti, questi ultimi non pagano i permessi bus dovuti alla maggior parte dei comuni in Toscana e principali città d’arte in Italia. Solo gli autobus (veicoli con più di 8 passeggeri) sono tenuti a pagarli.
  • F. Comfort. I nostri Van Mercedes Benz 7/8 posti sono più comodi degli autobus a 16/25 posti e possono raggiungere località della campagna, come certe zone del Chianti dove i bus 16 non possono arrivare, o si muovono così lentamente da rendere i tragitti eccessivamente lunghi.

 

  1. Autista NCC e autista di autobus; vi è una sostanziale differenza nel livello personalità, stile e cura del cliente, da parte dell’autista di un limousine service nei confronti dell’autista di autobus.
  • Gli autisti di NCC sono addestrati e utilizzati per far fronte alle esigenze della clientela VIP ed esigente, in quanto hanno a che fare soprattutto con clienti di alto livello, che usano hotel 5 stelle, e si aspettano il meglio di ogni servizio.
  • Mentre un autista di autobus, è soprattutto lì per “condurre il bus” con “gruppi” all’interno. Gli autisti di auto e van si prendono cura del cliente in modo impeccabile, ad un altro livello di servizio.